Vicini di banco

Ripartiamo dalla scuola

 

In Giordania sono migliaia i bambini che non possono andare a scuola.
Bambini rifugiati siriani e iracheni, ma anche  bambini giordani che sono privati del diritto all’istruzione.

 

In un Paese che ospita quasi 3 milioni di profughi su oltre 9 milioni di abitanti, dove le risorse idriche sono tra le più scarse al mondo e dove vi è una profonda instabilità socio-economica, l’accesso alla scuola pubblica è fortemente compromesso.

 

Il sovraffollamento delle classi, dovuto ai grandi flussi di persone che si sono rifugiate nel Paese a seguito delle crisi negli Stati confinanti, rappresenta un ostacolo all’istruzione.

 

Le classi più affollate, con lunghe liste d’attesa per accedervi, possono raggiungere anche i 50 alunni e per la maggior parte dei casi sono formate da studenti con età e livelli di apprendimento molto diversi fra loro.

 

Tutto ciò comporta un alto tasso di dispersione scolastica.

 

Per migliaia di bambini l’alternativa alla scuola pubblica è frequentare le scuole cristiane con cui Caritas Jordan collabora. Ma sono sempre di più le famiglie siriane, irachene e giordane in situazioni di estrema difficoltà e vulnerabilità che non sono in grado di sostenere i costi per l’istruzione dei propri figli.

 

Per questi bambini Non Dalla Guerra ha attivato la raccolta fondi Vicini di Banco con l’obiettivo di contribuire al pagamento delle loro rette scolastiche.

 

Aiutaci perché solo attraverso l’educazione si può costruire un domani migliore.

Dona anche tu

Dona con PayPal o carta di credito












L’importo della donazione è libero.
La donazione è detraibile, come previsto dall’art 83 comma 1 del CTS. Le persone fisiche possono scegliere se detrarre l’importo (per un massimo di 30.000 euro di donazione) al 30% oppure dedurre l’importo donato senza limite assoluto ma entro il 10% del reddito complessivo dichiarato.

Mia Immagine



Dona con bonifico bancario ricorrente

CAUSALE: Donazione progetto Vicini di Banco

INTESTATARIO CONTO: Non Dalla Guerra
IBAN*:  IT 72 J 05018 11800 000016905978
BANCA: Banca Etica

* Questo conto corrente è dedicato esclusivamente alla campagna Vicini di Banco

Con una donazione ricorrente attraverso bonifico bancario scegli tu che cifra destinare e con quale frequenza!

 

 

La donazione è detraibile come previsto dall’art. 83 comma 1 del CTS. Le persone fisiche possono scegliere se detrarre l’importo (per un massimo di 30.000 euro di donazione) al 30% oppure dedurre l’importo donato senza limite assoluto, ma entro il 10% del reddito complessivo dichiarato.

 

Prima di fare una donazione consulta la nostra Privacy Policy sulle donazioni

 

Attenzione! Per motivi di privacy le banche non ci inviano i dati di chi fa un bonifico per sostenere i nostri progetti.
Se vuoi ricevere la ricevuta fiscale o il ringraziamento per la tua donazione compila questo modulo

 

Per info: info@nondallaguerra.it

tel. +39 3405239190 (Tommaso)

 

Leggi la privacy

Dona con modulo SEPA

Puoi scegliere di sostenere Vicini di Banco anche compilando e inviando il Modulo Sepa a info@nondallaguerra.it ed autorizzarci a prelevare direttamente dal tuo conto corrente secondo le modalità che hai indicato.

F.A.Q.

Siamo sicuri che le donazioni arrivino direttamente ai beneficiari?

Non Dalla Guerra collabora da anni con Caritas Jordan ed ha già sostenuto progetti di sostegno alla scolarizzazione andati a buon fine, puoi consultare il progetto “Una scuola per tutti”. Caritas Jordan gode di una credibilità internazionale dovuta non solo al circuito in cui è inserita (Caritas è la seconda NGO nel mondo), ma anche per la capacità di gestione e sviluppo che ha dimostrato nell’affrontare crisi dal 1967 fino ad oggi con quella palestinese prima, irachena e siriana dei giorni nostri.

Come posso donare?

Hai 2 opzioni:
– modulo Sepa: potrai autorizzarci a prelevare direttamente dal tuo conto nella modalità che hai indicato.

– Bonifico ricorrente: puoi predisporre comodamente dal tuo home banking, o rivolgendoti alla tua banca, l’erogazione di una erogazione ricorrente che partirà in automatico quando sceglierai di farlo

Posso recedere dalla donazione?

Sì, puoi recedere dalla donazione in qualsiasi momento scrivendo a: info@nondallaguerra.it

La donazione è detraibile?

Sì! (art 83, comma 1 del CTS). Le agevolazioni fiscali per le donazioni delle persone fisiche sono di due tipologie. Le persone fisiche possono infatti scegliere se:

  • detrarre l’importo (per un massimo di 30.000 euro di donazione) al 30%
    oppure
  • dedurre l’importo donato senza limite assoluto ma entro il 10% del reddito complessivo dichiarato.

Prima di fare una donazione consulta la nostra Privacy Policy sulle donazioni

Attenzione! Per motivi di privacy le banche non ci inviano i dati di chi fa un bonifico per sostenere i nostri progetti.
Se vuoi ricevere la ricevuta fiscale o il ringraziamento per la tua donazione contattaci:
info@nondallaguerra.it / tel. +39 3405239190 (Tommaso)