Posts tagged: giordania

Day 30 – Inizio

Sono ormai 30 giorni che siamo in Giordania. Trenta. Scritto così forse rende di più? Quante cose si possono fare in 30 giorni? La tua vita può cambiare in 30 giorni? Può restare tutto uguale? Penso a quante volte ho avuto la sensazione di aver visto i giorni, le settimane e i mesi passarmi davanti senza […]

Published on: 24 agosto
Posted by: Matteo Mabilia

Day 29 – Pensieri

“Homs è incastrata in una valle stretta, dove il vento si incanala, la chiamiamo “Babamor”. Era un posto bellissimo dove il vento soffiava leggero.” Nostos è una parola che deriva da nas andare a casa, mentre algos significa dolore, tristezza. Il nostos è la nostalgia. In questi giorni ho respirato molta nostos. Lei impregna ogni […]

Published on: 22 agosto
Posted by: Matteo Mabilia

Day 28 – Incontri

“Se Dio vuole la guerra finirà, se Dio vuole ci sarà la pace, se Dio vuole riavremo la nostra casa.” Ci affidano queste parole, di tutta la loro storia, tesa a scomparire tra quella di milioni di rifugiati, ci chiedono di portare solo questo messaggio. Madre e figlio uno di fianco all’altro, ci accolgono nella […]

Published on: 21 agosto
Posted by: Matteo Mabilia

Day 27 – Pensieri

Siamo ormai oltre la metà dell’ultimo turno: alcuni sono qui da quasi un mese, altri solo da una settimana, altri ancora, come me, da più di quindici giorni. Abbiamo conosciuto tanti uomini e tante donne, abbiamo ascoltato storie di fughe, di guerra, di povertà, di attesa, di ingiustizia. Siamo stati a Salt, a Madaba, ad […]

Published on: 20 agosto
Posted by: Matteo Mabilia

Day 26 – Incontri

Io sono te e ciò che vedo è me stesso. Esiste una memoria collettiva? Conosco i racconti dei miei nonni sulla guerra, la paura di mia bisnonna nel sentire il rumore dei caccia in esercitazione passare per raggiungere la base militare a dieci kilometri nonostante non fossimo in guerra. O lo eravamo? Lo siamo ora? […]

Published on: 19 agosto
Posted by: Matteo Mabilia

Day 24 – Incontri

La destinazione è il campo di al-Mafraq, di nuovo. Meglio: per me è la prima volta, mentre per gli altri che sono qui da più di due settimane e hanno già fatto il callo alle sabbie giordane, è la seconda volta, quest’anno. Poi ci sono i veterani, che sono stati qui anche negli anni passati […]

Published on: 17 agosto
Posted by: Matteo Mabilia

Day 23 – Incontri

La mia giornata comincia alle quattro e mezza di mattino, quando bruscamente mi alzo cercando di contenere un fiotto di sangue che mi cola improvvisamente dal naso. Nonostante tutto sono comunque grata per questa sveglia un po’ insolita. Quando torno sul tetto gli altri (per fortuna) non si sono svegliati, qualcuno mugugna leggermente, avviluppato tra […]

Published on: 16 agosto
Posted by: Matteo Mabilia

Day 22 – Pensieri

Discesa, manovre di atterraggio, messaggio del pilota, apertura portelloni, trasporto in shuttle e recupero bagagli… da quando ho memoria per me questi momenti sono solitamente accompagnati da un po’ di malinconia per il viaggio appena concluso ma anche da contentezza per essere di nuovo a casa. Oggi, atterrata a Venezia in ritorno da Amman, non […]

Published on: 14 agosto
Posted by: Matteo Mabilia

Day 21 – Pensieri

È giunta l’ora di salire sul pulmino giallo. In quel momento il mio sguardo era fisso tra gli abbracci di ognuno di noi che dovevamo salutarci prima della partenza. Abbracci veri di persone simili che per venti giorni avevano dedicato il loro tempo per una cosa che gli accomuna. Tutti quegli abbracci che ci stavamo […]

Published on: 14 agosto
Posted by: Matteo Mabilia

Day 20 – Incontri

Il pulmino giallo attraversava grossolanamente il deserto alzando dietro di se un gran polverone. Tutto è fermo sotto il sole cocente ed il nostro entusiasmo irrompe nel silenzio religioso che ci circonda. Pedala verso di noi una figura poco definita, un bambino. Come lo era stato per l’aviatore, la presenza di un altro essere umano […]

Published on: 13 agosto
Posted by: Matteo Mabilia