fotogruppo

Chi Siamo

Il progetto Non Dalla Guerra è nato da Giovanni e Tommaso, due ragazzi ventenni, in seguito a un’esperienza in Giordania nell’estate del 2014 che li ha portati a contatto con la realtà dei profughi siriani che raggiungono la città di Al Mafraq.

Nell’estate del 2015 l’esperienza si è ripetuta coinvolgendo quindici ragazzi della provincia di Vicenza. Questo gruppo ha viaggiato fino ad Al Mafraq, nel nord del paese, a 20 km dal confine siriano e a 10 km dallo Zaatari Camp, il secondo campo profughi più grande al mondo. Lo scopo è stato rendere noto il contesto della guerra siriana e irachena proprio partendo dalla realtà dei profughi rifugiati in Giordania.

L’esperienza ha dato vita a due principali obiettivi:

  • raccogliere fondi per sostenere i progetti della Caritas giordana a favore dell’educazione dei bambini profughi.
  • sensibilizzare la cittadinanza italiana, europea e mondiale attraverso la testimonianza dei ragazzi coinvolti e attraverso la realizzazione di un documentario, come mezzo e strumento per far sentire la voce di chi non viene ascoltato.

Siamo tornati anche nell’estate 2016 per portare avanti il progetto e per dare vita ad un progetto europeo di nome Host Spot che ha coinvolto più di cinquanta ragazzi di diversi paesi del nostro continente e del Medio Oriente.

Dal 18 novembre 2016 ci siamo costituiti come associazione a tutti gli effetti.

Ora stiamo attivamente raccogliendo viveri, materiale scolastico, abbigliamento invernale e estivo, e materiale per l’igiene personale e per la casa da spedire in Giordania con un container che partirà a marzo 2017.

Torneremo in Giordania dal 7 al 17 aprile 2017 per un’esperienza di condivisione della Pasqua con i profughi iracheni e la popolazione giordana.